REGOLAMENTO INTERNO *

REGOLAMENTO INTERNO DEL REGIME
HOTEL LA PERLA **
CONDIZIONI DI AMMISSIONE
uno. Disposizione generale:
Le persone che accedono a questo hotel saranno obbligate a rispettare il presente Regolamento, in ciò che non contravviene alla Legge 13/2011, del 23 dicembre, sul turismo, al Decreto Legge 13/2020, del 18 maggio, con il quale vengono stabilite misure straordinarie e urgenti riguardanti le strutture alberghiere, il coordinamento delle segnalazioni, la promozione della telematizzazione, la riattivazione del settore culturale e la flessibilità in varie aree di fronte alla situazione causata dal coronavirus (della direzione dell'hotel) e altre normative applicabili.
Due. Accesso, ammissione e soggiorno nello stabilimento:
Questa struttura alberghiera è ad uso pubblico e libero accesso, senza restrizioni diverse da quelle derivate da disposizioni legali e da questi regolamenti. L'ammissione e la permanenza delle persone in questo stabilimento saranno negate solo per i seguenti motivi:
per) A causa della mancanza di capacità o strutture ricettive.
b) Per non soddisfare i requisiti di ammissione stabiliti in
questo regolamento.
c) Per l'adozione di comportamenti che possono causare pericolo o
inconveniente per altri utenti o per ostacolare il
normale sviluppo dell'attività.
Quando le circostanze sopra indicate o da parte delle persone che incorrono in una o più delle restrizioni sopra elencate, il personale responsabile dello stabilimento può richiedere loro di abbandonarlo, dietro pagamento, se del caso, dei conti in attesa di fornitura di servizi e consumi. Se necessario, sarà richiesto aiuto alle forze di sicurezza ai sensi dell'articolo 36 della legge sul turismo e dell'articolo 25 del decreto sulla gestione alberghiera.
Si afferma espressamente che l'accesso gratuito alle strutture, ai servizi e alle sistemazioni di questo hotel non sarà negato o limitato a coloro che desiderano, per motivi di sesso, disabilità, con o senza cane guida, religione, opinioni o qualsiasi altre circostanze personali o sociali.
3. Check-in e documento di ammissione:
La persona o le persone che desiderano avvalersi delle unità d'alloggio, delle strutture comuni e, se del caso, dei servizi complementari descritti nel presente Regolamento, devono presentare i loro documenti di identificazione ai fini della loro ammissione e registrazione nella registro dello stabilimento. Una volta che la persona o le persone sono state registrate, lo stabilimento formulerà un documento di ammissione che includerà il nome, la categoria e il numero di registrazione dello stabilimento, il numero o l'identificazione dell'alloggio assegnato, il numero di persone che lo occuperanno, le date di entrata e di uscita e la dieta che hanno organizzato e, assumendo direttamente, anche il prezzo dell'alloggio. Detto documento di ammissione, compilato in copia duplicata, deve essere firmato dall'interessato per formalizzare la sua ammissione, una volta informato dell'esistenza del presente Regolamento e dei suoi diritti e doveri. L'originale verrà consegnato all'utente e la copia rimarrà in possesso dello stabilimento.
I servizi complementari offerti e forniti da questo stabilimento o da altre persone o entità sono dettagliati nella reception. Questi servizi complementari saranno formalizzati nei documenti corrispondenti e saranno regolati secondo le condizioni concordate nel vostro caso.
REGOLE DI COESISTENZA / DI FUNZIONAMENTO
Quattro. Diritti e doveri degli utenti
Gli utenti possono accedere liberamente allo stabilimento e rimanere al suo interno con le limitazioni contenute nel presente regolamento.
Gli utenti hanno il diritto di:
• Per ricevere informazioni veritiere, complete e prima di contrarre i servizi offerti.
• Che, in questi servizi, si presta attenzione alla loro sicurezza, privacy e tranquillità,
• Per corrispondere alle condizioni concordate,
• Per ricevere una fattura con le formalità normative, per i servizi contrattati direttamente e
• Che, se vogliono presentare un reclamo, riceveranno i moduli di reclamo.
Gli utenti sono tenuti ad osservare le norme contenute nel presente regolamento, che accettano espressamente al momento della firma del documento di ammissione, e quelle emanate dalla direzione sulla sicurezza, la coesistenza e l'igiene per un uso corretto dello stabilimento.
Gli utenti devono dimostrare le loro condizioni, mostrando il documento di ammissione quando richiesto, rispettare le strutture e le attrezzature di questo stabilimento e pagare l'importo dei servizi contrattati al momento della presentazione della fattura o secondo le condizioni concordate in conformità con l'articolo. 21 del Decreto Legge La presentazione di qualsiasi reclamo non esenta l'obbligo di pagare per i servizi appaltati.
5. Diritti e obblighi della società alberghiera
Questo stabilimento può chiedere l'aiuto degli agenti dell'autorità per sfrattare dalle sue dipendenze gli utenti che non rispettano il presente regolamento, che intendono accedere o rimanere in essi per uno scopo diverso dal normale utilizzo del servizio alberghiero e, se del caso, anche per persone che non sono registrate come utenti, partecipanti a banchetti, convention, ecc.
Le unità d'alloggio possono accedere solo alle persone registrate a tale scopo, come indicato nell'articolo 2.e del Decreto Legge.
Questo stabilimento può richiedere una garanzia di pagamento per i servizi appaltati, in conformità con le normative applicabili e addebitare il conto corrispondente nel conto degli utenti per danni o difetti che si verificano nelle strutture, mobili e elementi dello stabilimento a causa di negligenza o errato uso di quelli.
Le ore dei diversi servizi di consumo, utilizzo e godimento possono anche variare nel corso delle stagioni, a seconda della stagionalità, riservandosi il diritto di non ammettere gli utenti al di fuori di tali orari o quando vengono superate le capacità massime autorizzate o quando richiesta entro i limiti di ammissione, danneggiando in tal modo il programma di lavoro di tali servizi. I suddetti servizi, i dettagli delle loro ore programmate, i loro prezzi e le condizioni d'uso, sono esposti negli accessi ad essi e, in sintesi, nelle directory esistenti negli alloggi, che contengono anche informazioni sul piano di evacuazione per casi di emergenza e servizi gratuiti.
Questo stabilimento ha l'obbligo di:
* dare ai loro prezzi la massima pubblicità alla reception e metterli a disposizione degli utenti.
* informare questi utenti, prima dell'assunzione, delle condizioni per la fornitura dei servizi e dei loro prezzi, oltre a fornire loro la massima qualità, secondo la loro categoria e nei termini contrattati.
* assicurarsi che gli utenti ricevano un trattamento corretto, osservando per partecipare e mantenere le strutture e i servizi in buone condizioni.
* hanno moduli di richiesta e segnalano la loro esistenza.
* fornire agli utenti che non sono in grado di partecipare, per incorrere in prenotazioni in eccesso, alloggi in uno stabilimento nella stessa area, dello stesso gruppo, modalità, se del caso, specialità e di categoria identica o superiore. Le spese o le maggiorazioni derivanti da tale causa saranno a carico di questo stabilimento, che, al contrario, restituirà all'utente le differenze che si verificano a loro favore.

6. Periodi di occupazione delle unità d'alloggio:
Gli utenti hanno il diritto di occupare l'unità d'alloggio dalle 12:00 del primo giorno del periodo contrattuale fino alle 12:00 del giorno indicato come data di partenza. Tuttavia, nelle date di occupazione massima, la fornitura dell'unità di alloggio può essere ritardata di due ore. Di comune accordo tra le parti, può essere concordato un diverso regime di occupazione, che, se applicabile, deve riflettersi nel documento di ammissione. L'estensione nell'occupazione dell'unità di alloggio per un periodo più lungo rispetto al contratto comporterà il dovere di pagare un giorno in più e, nel caso in cui l'utente desideri rimanere più a lungo di quanto specificato nel documento di ammissione, ci deve sempre essere accordo tra le parti.
7. Prezzi, fatture e informazioni
La struttura alberghiera non è responsabile per il prezzo, né per l'uso di forniture, attrezzature e altri servizi forniti al di fuori della struttura alberghiera, né per il comportamento del personale non alberghiero, se non espressamente indicato nelle sue condizioni e tariffe.
Le tariffe con i prezzi e le condizioni dei diversi tipi di alloggio, servizi di ristorazione, lavanderia e servizi complementari propri e di persone o entità esterne sono dettagliate nella reception disponibile per gli utenti che le richiedono.
La fatturazione delle tariffe di alloggio verrà calcolata per giorni e in base al numero di pernottamenti. La fatturazione minima per l'alloggio corrisponderà all'importo di un pernottamento o di un giorno, da intendersi completato entro le ore 12 del giorno successivo alla data di entrata.
Lo stabilimento può richiedere ai suoi utenti, in qualsiasi momento e prima della presentazione della fattura e dei suoi buoni, il pagamento dei servizi forniti al di fuori dell'alloggio, anche se il pagamento di questo è stato concordato in anticipo.
Le persone fisiche o giuridiche che, da sole, forniscono servizi complementari nelle dipendenze di questa struttura alberghiera, sono responsabili del loro personale e del loro comportamento, del loro funzionamento, della loro manutenzione, del regime dei prezzi e di tutto ciò che è inerente ai loro servizi. In ciascuna di queste dipendenze verrà identificato chiaramente il proprietario della stessa.
Nelle unità abitative è presente anche un elenco con informazioni sui prezzi dei servizi più comuni.
Le fatture verranno fornite solo per alloggi e servizi contratti direttamente dagli utenti.
UTILIZZARE E GODERE DEGLI IMPIANTI E DEI SERVIZI
8. Ricezione
Alla reception, saranno eseguite le procedure necessarie per ammettere le persone allo stabilimento e le chiavi o le carte saranno conservate per accedere all'alloggio. Il direttore, insieme al personale della reception e, se del caso, alla portineria, sono i gestori o i centri di relazione con gli utenti per tutti gli affari interni della struttura alberghiera e per informazioni e consulenza.
9. Cassette di sicurezza
In ogni alloggio c'è una cassetta di sicurezza installata per l'uso da chiunque lo desideri. Le directory presenti in queste sistemazioni indicano questo servizio e le sue condizioni di accettazione e utilizzo. Lo stabilimento non è responsabile per la perdita di oggetti o valori che non sono depositati in queste caselle. In ogni caso, l'hotel sarà responsabile solo per il furto o la perdita di oggetti trovati nelle cassette di sicurezza delle unità d'alloggio.
10. Lavaggio a secco
In ogni alloggio troverai informazioni con le condizioni di questi servizi, i loro prezzi, i tempi di consegna e la restituzione dei capi. Lo stabilimento non è responsabile per gli indumenti che, a causa delle loro condizioni o composizioni d'uso, si restringono, scoloriscono o si deteriorano.
11. Servizio di prima colazione
Se un cliente è in partenza prima dell'orario di apertura del ristorante, può gustare una colazione fredda da picnic. Per accedere a questa colazione fredda è necessario avvisare la reception il giorno prima della data in cui questo servizio deve essere fornito.
12. Varie
L'uso di ascensori non è consentito ai minori senza l'accompagnamento di un adulto responsabile.
È consentito l'accesso allo stabilimento di animali, non è consentito l'accesso al ristorante e devono sempre essere accompagnati.
Non è permesso vagare per gli spazi e le aree comuni senza scarpe e con un torso nudo.
Dalle 22:00 è obbligatorio mantenere il dovuto silenzio nei corridoi e negli alloggi per non disturbare il resto degli altri utenti.
La mezza pensione è composta da colazione e cena.
Le lettere o le tariffe dei bar e dei ristoranti identificano i prodotti che corrispondono a colazione e cena. Quelli non identificati come tali verranno fatturati ai prezzi delle tariffe. Telefono, servizi di lavanderia saranno fatturati ai prezzi delle tariffe.
Non è consentito appendere abiti sulle ringhiere o finestre della terrazza.
L'uso, il consumo o il possesso di prodotti e sostanze pericolosi è espressamente vietato in tutte le aree e dipendenze di questo stabilimento, in applicazione dell'attuale legislazione sulla salute pubblica.
Al fine di garantire la sicurezza, la privacy e la tranquillità degli utenti, questa struttura alberghiera dispone di dispositivi tecnici di sorveglianza elettronica, con elementi di registrazione permanenti, in aree generali o comuni.
È severamente vietato cucinare nelle stanze, così come l'uso di apparecchi elettrici come scaldabagni senza autorizzazione da parte della direzione.
MINORI: Non saranno accettate prenotazioni di camere o soggiorni in minori non accompagnati da un adulto che ne sia responsabile in ogni momento. L'hotel può richiedere l'autorizzazione scritta del responsabile del minore insieme a una fotocopia del suo DNI, con qualsiasi mezzo che dimostri la conformità con il soggiorno del minore in hotel (fax, posta, ecc.).
Non è consentito fumare in nessuno dei locali dell'hotel.
REGOLAMENTO DEL REGIME INTERNO
Articolo 25. Regolamento interno.
1. Gli stabilimenti alberghieri devono disporre di regolamenti interni che stabiliranno norme obbligatorie per gli utenti durante il loro soggiorno, senza violare le disposizioni della legge 13/2011, del 23 dicembre, né in questo capitolo.
2. I regolamenti interni saranno sempre disponibili per gli utenti e saranno esposti, almeno, in spagnolo e inglese, in un luogo visibile e facilmente accessibile dello stabilimento. Il presente regolamento deve essere pubblicato sul sito web dello stabilimento, se esiste.
3. Le società operative degli stabilimenti alberghieri possono chiedere l'assistenza delle forze di sicurezza e degli organismi per sfrattare da loro coloro che non rispettano le regole del regime interno, non rispettano le normali regole di convivenza sociale o cercano di accedervi o di rimanere in esse con uno scopo diverso dall'uso normale del servizio, in conformità con le disposizioni dell'articolo 36.4 della Legge 13/2011, del 23 dicembre.

4. I regolamenti interni specificheranno come minimo:
a) Le condizioni di ammissione.
b) Le regole di coesistenza e funzionamento.
c) Informazioni sull'organizzazione amministrativa e sulla persona responsabile a cui, se del caso, devono rivolgersi per le questioni relative al funzionamento dello stabilimento.
d) Elenco dei servizi complementari forniti da società diverse dall'entità operativa e identificazione delle società responsabili della loro fornitura.
e) Informazioni agli utenti in merito alle strutture o ai servizi che presentano un rischio e alle misure di sicurezza adottate al riguardo
f) Ammissione di animali e condizioni per tale ammissione.
g) In generale, tutte le circostanze che consentono e favoriscono il normale sviluppo del godimento di strutture, attrezzature e servizi.